Organi

Il Centro Studi sul Federalismo è oggi una Fondazione di partecipazione.
L’Assemblea dei Partecipanti rappresenta i membri della Fondazione (attualmente: la Compagnia di San Paolo e le Università di Torino, di Pavia e di Milano). Spetta all’Assemblea deliberare sulle linee generali di attività del Centro, sul bilancio consuntivo e sul bilancio preventivo, sulla nomina dei componenti il Consiglio Direttivo, del Presidente e del Collegio dei Revisori dei Conti.
Il Consiglio Direttivo è investito di tutti i poteri per l’amministrazione sia ordinaria sia straordinaria del Centro, a eccezione di quelli riservati all’Assemblea dei Partecipanti.
L’Assemblea dei Partecipanti del 26 aprile scorso ha proceduto alle nomine per il triennio che si concluderà con l’approvazione del bilancio consuntivo 2018. Spettano al Consiglio Direttivo la nomina del Vicepresidente e del Direttore e l’eventuale cooptazione di non più di tre componenti.
Gli organi in carica hanno un mandato triennale, che si concluderà con l’approvazione del bilancio consuntivo 2018.
Consiglio Direttivo
  • Alfonso Iozzo (Presidente)
  • Alberto Majocchi (Vice Presidente)
  • Flavio Brugnoli (Direttore)
  • Paola Bilancia
  • Massimo Coda
  • Edoardo Greppi
  • Sara Minucci
  • Domenico Moro
  • Antonio Padoa-Schioppa
  • Roberto Palea
  • Federico Revelli
  • Nicolò Russo Perez
  • Dario Velo
Giunta esecutiva
  • Alfonso Iozzo
  • Alberto Majocchi 
  • Flavio Brugnoli
Collegio dei Revisori dei Conti
  • Edoardo Aschieri
  • Tiziana Audino
  • Luigi Puddu
  • Massimo Mustarelli (Membro supplente)